Recensione del Casinò di Campione

casino di campioneIl Casinò di Campione d'Italia deve la sua nascita, secondo molti, all'obbiettivo di nascondere le attività di spionaggio dopo la prima guerra mondiale.
 
Infatti essendo un una posizione extraterritoriale è sempre stato un fulcro per lo scambio in informazioni segrete. La sua inaugurazione ufficiale è avvenuta nel 1917 e la sua vita durò per circa 2 anni e poi dopo il divieto del gioco d'azzardo del 1919 venne serrato.
 
Il Casinò di Campione riapre i suoi battenti nel 1933 sulle rive del lago Ceresio nel canton Ticino. Un luogo frequentato da persone nobili e molti personaggi celebri della cultura del tempo.
 
slot casino di campione
 
La sua vicinanza con Milano ha sempre reso questo luogo meta di moltissimi personaggi illustri italiani. Non si può dimenticare per esempio Giovanni Borghi, il proprietario della famosa Ignis che passava molto tempo nella sale del casinò quando la seconda guerra mondiale stava per finire.
 
Il nome del Casinò di Campione d'Italia è intrinsecamente legato all'Italia e i suoi costumi appena dopo il secondo dopoguerra. Negli anni che vanno dal 1960 al 1970 un grande boom a livello economico aveva garantito un grande successo a questa struttura.
 
Molti i personaggi noti che sono passati dalle sue sale: i Reali di Persia, Sofia Loren e ovviamente Vittorio De Sica, Ornella Vanoni e Gino Bramieri, Maria Mercader e Alberto Lupo e sono solo alcuni dei grandi volti che passavano il loro tempo nelle sale del casinò.
 
Con il passare degli anni il Casinò si è dovuto adattare ai tempi che cambiavano, ed il progetto di Mario Botta ha reso il casinò totalmente nuovo con aree da gioco nuove e moltissime slot machines.
 
Ovviamente sono molti i tavoli ai quali è possibile giocare con tutti i giochi tradizionali da casinò. Il nuovo casinò è stato completato nel 2007 e si tratta di un progetto molto avveniristico.
 
casino di campione roulette
 
Non si tratta solo di una sala da gioco incredibile, ma ovviamente non può mancare un ristorante di primo livello e un salone per le feste di gala con eventi costanti a livello culturale italiano ed internazionale. Il poker inoltre è da sempre protagonista con grandi eventi legati al Texas Hold'em.
 
Molte le polemiche, soprattutto sul lato svizzero in riferimento al fatto che la grande struttura di nuova generazione abbia rovinato in modo irreparabile il landscape del lago.
 
Infatti Campione d'Italia sorge sulla sponda est del Lago di Lugano in territorio svizzero. Sono circa 55.000 metri quadrati di spazio dedicato ai giocatori di tutta Europa che rende il casinò il più grande d'Europa.
 
Per raggiungere il casinò potrete utilizzare treno, macchina o autobus. La strada migliore è la A9 Milano – Como – Lugano e dovrete semplicemente uscire a Campione.
 
Gli autobus della F.N.M.A offrono addirittura 3 collegamenti giornalieri da Milano partendo dalla Stazione di Porta Garibaldi.
 
Con il treno potrete prendere la linea che da Milano porta a Lugano e poi potrete raggiungere Campione con il battello o chiamare un taxi.
 
Sito web: clicca qui
 

Casinò di Campione by
, Recensione del Casinò di Campione con analisi completa dell'offerta.
Voti: 10 su 1481 Recensioni