Sequestrata Sala Scommesse del Vomero

Categorie News: 

sequestro sala scommesse
I carabinieri, ma anche le altre forze dell’ordine, sono sempre all’opera nell’ambito dei controlli contro il gioco d’azzardo illegale e le scommesse clandestine su tutto il territorio nazionale italiano.
 
Questa volta, a Napoli, nel Vomero, i carabinieri della compagnia Vomero durante i normali controlli hanno denunciato 3 persone di cui la titolare di una sala scommesse dell’Arenella e ben 2 pregiudicati responsabili di gioco d’azzardo.
 
Infatti, i carabinieri hanno controllato la sala scommesse della titolare di 27 anni ed hanno subito riscontrato la mancanza della regolare licenza di pubblica sicurezza, ma anche della tabella dei giochi proibiti e della tabella contro la dipendenza patologica prevista dalla legge e da esporsi.
 
Quindi, il locale è stato posto immediatamente sotto sequestro con tutte le attrezzature presenti come i computer, le stampanti termiche e le fotocopiatrici ed anche ben 500 tickets di scommesse clandestine!
 
Intanto, per tutti questi motivi, alla titolare della sala scommesse sono già stati contestati oltre 200 mila euro di infrazioni amministrative.
 
Non sono i primi casi di irregolarità che vengono scoperti durante i controlli di routine effettuati dalle forze dell’ordine, ma anzi ogni giorno vengono notificate irregolarità, fatte multe ed, anche, arrestate persone che commettono qualcosa di illecito nel gioco d’azzardo.
 
Purtroppo non è possibile far nulla se non continuare a fare controlli a tappeto tutti i giorni e continuare a punire chi va contro le regole del gioco d’azzardo legale cercando di operarare senza licenza regolare, provando ad evadere e non pagare lo stato, chi tenta di truffare i giocatori e chi più ne ha più ne metta.
 
Sequestrata Sala Scommesse del Vomero di
-
Durante dei controlli è stata sequestrata una sala scommesse illegale al Vomero. - Data: