Community Card Poker - Come e dove giocare

pokerNel community card poker si potrà godere di un'esperienza di gioco unica ed avvincente. Oltre alle certe personali che non saranno visibili dagli altri giocatori, per migliorare il proprio punteggio si potranno utilizzare le carte comuni che sono state messe sul board (tavolo).
 
I giochi offrono un numero di carte personali e comuni differenti a seconda della disciplina scelta. Vediamo insieme dove poter giocare al Community Card poker online e tutte le sue varianti.
 

Dove Giocare al Community Card Poker

Dove giocare al Community Card Poker online di aams. Le migliori poker room online sicure e legali e con i migliori software e bonus.
 
unibet poker
Un'esperienza di gioco unica grazie ai tavoli offerti da Unibet Poker. Gioca al Community Card Poker su Unibet. Ti aspettano grandi tornei e tavoli di poker cash.
recensione
netbet poker
Gioca subito al Community Card Poker su Netbet Poker con 5 euro gratis senza deposito e fino a 1000 euro sul 1° deposito. Prova subito le emozioni di Netbet Poker.
recensione
 

Le varianti del Community Card Poker

-Chowaha: Si tratta di un gioco che non si vede molto online è infatti un gioco casalingo e si gioca quasi solo negli Stati Uniti in ambiente latino in particolare. Si utilizzano parte delle regole del Texas Hold'em e tre Flop paralleli oltre ai “2 Turn.” Normalmente si gioca con limite fisso, ma a volte si gioca anche No Limit.

-Crazy Pineapple: Si tratta di una particolare variante del classico Texas Hold'em. Sono due le differenza maggiori, prima di tutto si hanno 3 carte personali e ne va scartata una dopo il flop. Ci sono 4 mani con le quali è possibile puntare o anche rilanciare. Le prime due mani impongono un limite minimo a seconda del tavolo e nelle successive due ci sarà un limite massimo da non superare.

-Double-board hold'em: Si tratta di un gioco che segue le regole del Texas Hold'em, ma porta in se una differenza, ossia la presenza sul board di due file di carte comuni.

-Omaha: Si tratta di un'altra derivazione del Texas Hold'em che ha due differenze base. Prima di tutto le 4 carte personali e per creare il proprio punto bisognerà utilizzarne 2 più 3 carte comuni. Ci sono 3 varianti di questo gioco: Pot Limit, Limit e anche Hi-Lo.

-Pineapple: Si tratta di una variante dell'Omaha che offre tre carte personali e una verrà scartata subito, mentre i punti seguono le regole del Texas Hold'em.

-Royal Holdem: Si utilizza un mazzo di carte francesi eliminarlo tutte le carte che non siano 10, Jack, Regine, Re ed Assi. Si può giocare al massimo in 6 con le regole del Texas Hold'em.

-Tahoe Holdem: Si tratta di una variante del Royal Hold'em con 3 carte personali e non 2. Si utilizzeranno queste 2 più 3 in comune per la propria combinazione vincente.

-Texas Hold'em: Si tratta del gioco più diffuso in Italia, si gioca con 52 carte con 2 giocatori minimo fino a 22, normalmente però si gioca in un massimo di 10. Si hanno due carte personali e 5 care comuni delle quali se ne potranno utilizzare quante se ne vuole per dar vita al miglior punto.

-Super Hold'em: Si tratta di una variante del Texas Hold'em e le carte personali sono 3 invece che 2.

-Tic Tac Toe: Si tratta di una specialità casalinga poco giocabile nei casinò ed è simile al Texas Hold'em. Le differenze sono nelle carte comunitarie. Dopo il primo giro di puntate viene girato il Flop (3 carte comuni) così succede anche nella 2a e 3a mano. Dopo di questo avviene lo showdown e si seguiranno le regole del Tris per ottenere le migliori combinazioni (chiamato anche Tic Tac Toe).

Community Card Poker - by 
Luca Ronchini, Come e dove giocare al community card poker