Il poker Omaha - Dove giocare online

pokerIl gioco del poker Omaha è molto diffuso in America ma sta prendendo piano piano piede anche in Europa, in Italia sta facendo invece un po' fatica a diventare famoso a causa della sua complessità maggiore rispetto al più famoso Texas Holdem.
 
La versione più giocata in Europa è quella che offre la mano vincente solo al miglior punteggio, mentre in America si gioca molto anche la versione High-Low split nella quale il piatto viene diviso tra il giocatore con il miglior punteggio e quello con la peggiore.
 
Ma vediamo nel dettaglio dove giocare al poker omaha online e vediamo poi insieme nel dettaglio le regole.
 

Dove giocare online al Poker Omaha

unibet poker
Gioca al Poker Omaha online di Unibet Casinò. Disponibile sia in versione torneo che cash. Unibet poker offre la migliore piattaforma di poker omaha autorizzata aams.
recensione
netbet poker
Il poker Omaha sbarca anche su NetBet Poker con grandi tornei e la versione omaha Cash. Inoltre NetBet poker ti offre 5 euro di poker bonus no deposit e 1000 euro sul 1° deposito.
recensione
 

Le regole del Poker Omaha

Le regole base dell'Omaha sono uguali a quelle del Texas Holdem, ma ci sono ovviamente delle differenze fondamentali. Prima di tutto il player ha 4 carte personali e non 2 e bisognerà utilizzarne due per arrivare alla combinazione migliore sommandone 3 delle 5 carte carte comuni.
 
Il gioco si sviluppa in modo classico, il primo giro di puntate dopo che le 4 carte sono state distribuite, ci sarà poi il Flop (3 carte comuni sul board) con conseguente giro di puntate, poi arriverà il Turn (1 carta), giro di puntate ed in fine il River (1 carta) con relativo giro di puntate.
 
Al tavolo di poker Omaha si possono sedere da 2 ad un massimo di 10 giocatori. Sono tre le varianti che caratterizzano l'Omaha: Pot Limit (la più diffusa specialmente nel cash game), No Limit e Fixed Limit.
 
Nel Fixed Limit le varie puntate sono fisse e stabilite prima dell'inizio della partita a seconda del tavolo scelto. Un esempio classico può essere puntate 2-5. Questo significa che le puntate ed i rilanci pre-Flop e post-Flop sono al massimo 2 per ogni giocatore, mentre al River sono 5.
 
Il No Limit è la disciplina con i piatti più grandi e non impone limiti di puntata e tutto dipende dalla bravura e disponibilità finanziaria del giocatore.
 
Il Pot Limit è la variante che ha avuto più successo e tutti i tavoli cash game di un certo livello si giocano in questa variante con piatti che possono arrivare anche a centinaia di migliaia di dollari/euro. La puntata massima è data dal valore del piatto.
 
In una partita classica di Poker Omaha il gioco si svilupperà così:
 
-Nella fase pre-flop si distribuiscono le carte, si posizionano i Bui e si può puntare per la prima volta o semplicemente vedere il Buio.
-Il Flop vede le prime tre carte comuni sul board ed un giro di puntate.
-Il Turn mostra la quarta carta comune con giro di puntate relativo.
-Il River è la quinta carta comune, molto spesso la carta decisiva e si avrà l'ultimo giro di puntate.
 
Una volta che tutte e 5 le carte sono sul board la mano è finita ed i giocatori che pagheranno fino alla fine mostreranno le loro carte per decidere chi abbia la mano vincente e chi si porterà a casa il piatto.
 
Omaha Poker - by 
Luca Ronchini, Variante minore del poker, l'omaha e casinò in cui trovarlo